Figli del vento

Figli del vento

by Roberta Mombelloni (Author)
Excerpt
PDF
40 loans, 2 Concurrent loans
Details
PDF
40 loans, 2 Concurrent loans
Details

Il 15 dicembre 2007 Roberta incontra per la prima volta Bryce, un levriero scartato dal mondo delle corse e fortunosamente sopravvissuto a un destino che sembrava segnato.
Programmato fin dalla nascita per diventare un campione di velocità e alimentare il redditizio business delle corse e delle scommesse, Bryce viene acquistato e avviato alle gare, ma si rivela poco competitivo ed è allora rivenduto a un allevatore che vuole utilizzarlo per la riproduzione. Passa così da una gabbia all’altra, senza mai ricevere l’attenzione e l’affetto di cui ogni essere vivente ha bisogno e anzi, alla fine, viene abbandonato al buio, al freddo, privo di cibo e in mezzo ai suoi stessi escrementi.
La storia di Bryce, salvato in Irlanda da un gruppo di volontari quando era ormai in condizioni disperate, è solo una delle tante «vite da cani» che ogni giorno in tutto il mondo finiscono tragicamente nel silenzio e nell’indifferenza. La sua felice conclusione dimostra però che è possibile un futuro di speranza e riscatto, grazie all’amore di persone appassionate e generose.
In queste pagine, parallele e a volte intrecciate alla sua, scorrono anche le vicende di altri levrieri (tra cui il «padre» e la «madre» di Bryce) vittime della crudeltà e della cupidigia di uomini che li fanno nascere e vivere solo per il tempo in cui essi possono assicurare un guadagno. Il racconto delle loro storie, in un’alternanza emozionante di episodi drammatici e di insperati interventi di soccorso, di gesti cinici e di atti di straordinaria abnegazione, offre al lettore un ritratto intenso di questi compagni meravigliosi, del loro carattere particolarissimo e dell’amore di cui sanno riempire la nostra vita.

Contributor
Marco Bergamaschi (Introduction author)
Publication date
August 17, 2015
Publisher
Collection
Page count
147
ISBN
9788871366531
File size
2 MB